Apple presenta in nuovi MacBook Pro

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Apple presenta in nuovi MacBook Pro

Nelle scorse ore Apple ha presentato ufficialmente i suoi nuovi portatili MacBook Pro dotati di processori M2 Pro e M2 Max. Per entrambi i modelli sono disponibili due versioni da 14 e 16 pollici che rispetto alle release precedenti dovrebbero garantire un livello di performance più elevato e maggiore autonomia durante l'utilizzo quotidiano.

Entrambi equipaggiati con il sistema operativo macOS 13 Ventura annunciato lo scorso giugno e pubblicato in ottobre, i due terminali presentano delle differenze a seconda del chipset Apple Silicon integrato. Con M2 Pro abbiamo per esempio una CPU 10-core o 12-core, una scheda grafica fino a 19-core, fino a 32 GB di memoria unificata e Neural Engine a 16-core.

Con M2 Max sono invece disponibili delle configurazioni più avanzate, a confermarlo vi sono una CPU 12-core, fino a 38-core per la CPU, fino a 96 GB di memoria unificata e Neural Engine sempre a 16-core. Indipendentemente dal processore la dotazione presenta porte Thunderbolt 4, un modulo per Wi-Fi 6E, display Liquid Retina XDR e Magic Keyboard con Touch ID.

Da segnalare anche la presenza di un jack audio, del Trackpad Force Touch e di uno slot SDXC. E' possibile collegare tramite cavo HDMI dei monitor esterni con risoluzione 4K a 240 Hz e persino 8K a 60 Hz e sono disponibili gli alimentatori da 67 a 140 W. Autonomia fino a 22 ore con singola ricarica e performance 6 volte superiori a quanto garantito in precedenza con i processori di Intel.

Per quanto riguarda i prezzi si va dai 2.499 euro per un 14 pollici con M2 Pro, CPU 10-core, GPU 16-core, 16 GB di memoria RAM e disco SSD da 512 GB, ai 4.249 euro per un MacBook Pro 16 con M2 Max, CPU 12-core, GPU 38-core, 32 GB di RAM e 1 TB su SSD. Scegliendo delle configurazioni top level si potrebbe però arrivare anche ad oltre 8 mila euro.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti