Apple produrrà i Mac "in casa"

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApps: molti gli sviluppatori ma pochi quelli che guadagnano
  • SuccessivoApple assume l'hacker che rese Vista più sicuro
Apple produrrà i Mac "in casa"

La casa di Cupertino avrebbe deciso di produrre alcuni modelli della gamma Mac direttamente negli Stati Uniti, un'iniziativa che dovrebbe aiutare il paese a risollevarsi dalla crisi occupazionale che lo coinvolge da alcuni anni senza una possibile soluzione all'orizzonte.

Lo stesso CEO Tim Cook avrebbe affermato che tale progetto prevederebbe un investimento pari a 100 milioni di dollari, per il momento non sarebbero noti però né i dispositivi scelti per la produzione "domestica" né la localizzazione degli stabilimenti in cui tale produzione verrà effettuata.

Continua dopo la pubblicità...

Ad oggi sarebbero circa 600 mila le persone che lavorano negli USA grazie alla Apple, alcuni sono degli sviluppatori, altri degli amministrativi, ma rientrano nel totale pure gli impiegati degli Apple Store e i non pochi manutentori dei Data Center presenti sul territorio nazionale.

Al di là di quelli che potrebbero essere gli assunti dalla produzione interna dei Mac, la Mela Morsicata sarebbe già in procinto di reclutare nuovi lavoratori americani in vista dell'attivazione dell'ennesimo Data Center che dovrebbe presto sorgere nello stato del Texas.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.