Apple rilascia la Beta di Yosemite

Apple rilascia la Beta di Yosemite

La Casa di Cupertino ha rilasciato la prima Beta pubblica del sistema operativo (Mac) OS X 10.10 Yosemite, questa versione sarà disponibile soltanto per il primo milione di sottoscrittori, è però vero che dal 2000 ad oggi l'azienda non aveva più rilasciato una beta scaricabile.

Tra le novità della nuova piattaforma vi è un'interfaccia grafica disegnata da Jonny Ive, lo stesso al quale si deve l'abbandono dello scheumorfismo in iOS, attraverso la quale l'utente potrà godere di un'esperienza d'uso molto più simile a quella già disponibile sui dispositivi mobili della Apple.

Continua dopo la pubblicità...

Novità anche per quanto riguarda il "Centro notifiche" e il "Centro di controllo", ora disponibili rispettivamente alla destra e alla sinistra dello monitor; essi consentiranno non soltanto di ricevere aggiornamenti in tempo reale, ma anche di controllare varie features come la riproduzione audio e la connessione Wifi.

Incrementando sostanzialmente l'interoperabilità con iOS, Yosemite consentirà inoltre di rispondere ai messaggi e alla chiamate direttamente dal Mac, si potranno poi effettuare chiamate cliccando sui numeri di telefono reperibili nei siti Internet.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.