Apple rottama i vecchi iPhone

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle: 100 dollari di rimborso per il Nexus 4
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Secondo indiscrezioni ritenute veritiere ma non ancora confermate dalla casa madre, la Apple sarebbe ormai pronta a presentare i suoi nuovi modelli di iPhone: il 5S e il 5C (versione low cost); a conferma di ciò vi sarebbe una campagna per la "rottamazione" già iniziata dall'azienda.

Il trade-in degli smartphone più datati non sarebbe ancora un fenomeno su larga scala, per ora infatti il gruppo capitanato da Tim Cook avrebbe esteso l'iniziativa in via di sperimentazione soltanto ad alcuni Apple Store e retailer autorizzati degli Stati Uniti.

In pratica, la campagna di richiamo prevederebbe l'erogazione di un buono sconto per l'acquisto di un nuovo iPhone a tutti coloro che (ri)consegneranno un vecchio modello del dispositivo; quest'ultimo però non dovrà aver subito alcun danno che ne comprometta il funzionamento.

L'iniziativa della Casa di Cupertino rappresenta un'interessante novità nel settore delle iniziative per la rottamazione, per poterne fruire non sarà infatti necessario compilare alcuna domanda o spedire alcun pacco, basterà recarsi presso uno dei negozi della Mela Morsicata.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.