Apple e SAP insieme per iOS

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Apple e SAP insieme per iOS

SAP, una delle più importanti software house europee tra quelle impegnate nella realizzazione di soluzioni aziendali, avrebbe recentemente avviato una collaborazione con la Casa di Cupertino finalizzata alla creazione di applicazioni native per il sistema operativo iOS. La partnership sarebbe incentrata sulla piattaforma SAP HANA per la distribuzione delle App.

Lavorando insieme gli sviluppatori delle due multinazionali dovrebbero offrire una nuova versione dell'SDK SAP HANA Cloud Platform, grazie a questo aggiornamento i developer e i designer avranno la possibilità di concepire soluzioni pensate per l'iPhone e l'iPad da integrare nei processi produttivi in ambito enterprise.

L'obbiettivo dovrebbe essere quello di massimizzare quanto più possibile i livelli di produttività integrando tecnologie implementate da entrambi i soggetti coinvolti; Apple metterà ad esempio il suo know how su tecnologie come le notifiche push e il sistema TouchID per l'autenticazionei, SAP il suo servizio SAP S/4HANA per l'accesso ai dati.

Oltre ad un nuovo Software Development Kit dovrebbe essere implementato anche un linguaggio di programmazione appositamente dedicato chiamato SAP Fiori; nell'utilizzo di quest'ultimo verrà coinvolta la community di SAP con i suoi oltre 2.5 milioni di partecipanti e gli appartenenti alla SAP Academy per iOS per fornire formazioni specialistica.

L'utilizzo massicico di SAP Fiori non dovrebbe comunque marginalizzare quello che è il linguaggio di programmazione per le applicazioni native mobili già messo a disposizione dalla Mela Morsicata, Swift; quest'ultimo infatti dovrebbe essere utilizzato internamente a SAP per la realizzazione di nuove soluzioni per la gestione dei processi di business.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti