La Apple TV sbarca in Italia

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSettima beta per Firefox 4
  • SuccessivoFacebook sfida GMail: in arrivo la mail per i 500milioni di utenti del social network

L'attesa è finita. Da ieri l'Italia è uno dei paesi che potrà godere del nuovo servizio lanciato da Apple grazie al quale sarà possibile noleggiare, dallo store iTunes film e serie televisive in alta definizione.

I prezzi dei film partiranno da 0,99 euro (prezzo per i film "in promozione") fino ad un massimo di 4,99 euro. I nuovi contenuti offerti dalla Apple TV potranno essere scaricati, ovviamente, sui classici dispositivi di Apple (come iPhone, iPod Touch ed iPad) oppure fruiti mediante l'elegante "scatola nera" che potrà essere collegata al televisore del salotto.

Continua dopo la pubblicità...

Il nuovo dispositivo digitale è in vendita al prezzo di 119 euro ed è già disponibile sugli scaffali degli Apple store e delle grandi catene d'informatica autorizzate a distribuire i prodotti della mela, oltre ad essere già in vendita sullo store on-line della casa di Cupertino.

L'offerta di Apple non si limita ai film ed alle serie TV (che potranno essere visti entro 30 giorni dall'acquisto) ma integrerà altri contenuti quali filmati di YouTube e Social Network, Podcast e stazioni radio on-line nel tentativo, evidente, di sdoganare i contenuti multimediali on-line liberandoli dai consueti supporti hardware (in primis il computer) per invadere il televisore di casa nella prospettiva (forse non proprio gradita agli editori tradizionali) di moltiplicare in modo esponenziale la scelta del telespettatore.

In attesa della Google TV, la rivoluzione televisiva sembra già cominciata.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.