Apple: valore vicino ai mille miliardi di dollari

Apple: valore vicino ai mille miliardi di dollari

800 miliardi di dollari, questo dovrebbe essere l'attuale valore della Casa di Cupertino, ma stando ai ritmi con i quali la sua capitalizzazione cresce ogni anno, il gruppo californiano potrebbe presto arrivare a valere oltre un trilione di dollari, cioè mille miliardi di dollari. Nessuna azienda nella storia è mai riuscita a raggiungere lo stesso risultato.

Tale notizia diventa ancora più interessante considerando il fatto che, secondo gli analisti, Apple avrebbe dovuto tagliare il traguardo del trilione di dollari non prima del prossimo anno; ora invece si ipotizza che ciò potrebbe avvenire già nel corso del 2017. Tale previsione sarebbe stata confortata dai numeri registrati nell'ultima trimestrale di cassa della compagnia.

Continua dopo la pubblicità...

Ad oggi il valore di un singolo titolo azionario della Apple dovrebbe assestarsi intorno ai 150 dollari (per la precisione 149.06 considerando l'ultimo picco raggiunto), per un totale di 800 miliardi. Ma se la quotazione dovesse spingersi fino a 202 dollari Tim Cook e soci potrabbero festeggiare una capitalizzazione pari a 1.05 trilioni di dollari.

E' possibile che ciò avvenga? L'ipotesi è naturalmente molto ottimistica, ma Apple potrebbe presentare l'iPhone 8 entro l'inizio del prossimo autunno, e se questo device dovesse essere dotato delle novità attese (display OLED, sezione frontale all-screen, functional area..), il riscontro potrebbe essere tale da incidere favorevolmente sul valore dell'azienda.

Entro quest'anno Cupertino potrebbe avvantaggiarsi anche di una nuova linea di computer Mac (che secondo le anticipazione dovrebbero essere molto più modulari rispetto al passato) e da una gamma di iMac rinnovata. Tutte proposte che potrebbero incoraggiare ulteriormente gli investitori con conseguenze positive per la capitalizzazione.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.