Appuntamento italiano per il Samsung Galaxy Note

Il Samsung Galaxy Note, presentato da alcuni giorni, giunge anche in Italia per proporsi ad un'utenza che ricerca qualcosa di più avanzato di uno smartphone e qualcosa di meno ingombrante rispetto ad un tablet; da questo punto di vista il dispositivo si presenta come una sorta di "ibrido".

La caratteristica principale dell'ultimo prodotto del colosso sud coreano è quella di poter essere utilizzato come un comune blocco note, con tanto di penna ottica S-Pen Stylus in grado di "tradurre" i testi scritti in corsivo in documenti digitali compatibili con quelli redatti tramite tastiera.

Galaxy Note con penna ottica S-Pen Stylus

Il Galxy Note non è esattamente un dispositivo di fascia economica, dovrebbe infatti essere commercializzato ad un prezzo pari a 699 Euro, il suo display con diagonale da 5.3 pollici è però più ampio di quello di un comune smartphone e offre un'area di visualizzazione quasi pari a quella di un tablet di medie dimensioni.

Continua dopo la pubblicità...

Con questo device la Samsung starebbe tentando di seguire una strada diversa rispetto a quella percorsa fino ad ora, il tablet Galaxy Tab è infatti al centro di troppe diatribe legali con la concorrente Apple, non potrebbe quindi essere l'unico prodotto di fascia alta su cui puntare per il gruppo asiatico.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.