Arabia Saudita: all'uomo il controllo sulla navigazione di mogli e figlie

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApple comunica gli sconti per il Black Friday
  • SuccessivoStop allo sviluppo di Firefox a 64 bit per Windows
Arabia Saudita: all'uomo il controllo sulla navigazione di mogli e figlie

In Arabia Saudita sarebbe scoppiata una grande polemica legata a dei risvolti spionistici, secondo una recente inchiesta infatti le comunicazioni delle donne residenti nel Paese mediorientale sarebbero costantemente controllate e comunicate ai rispettivi padri e coniugi.

Questo sistema di controllo riguarderebbe in particolare mogli e figlie ma sarebbe - almeno teoricamente - generalizzato: esso verrebbe utilizzato per esempio dai capofamiglia per conoscere le abitudini dei minori e, naturalmente, anche dalle istituzioni per il monitoraggio dei cittadini.

Continua dopo la pubblicità...

In realtà questo tipo di controlli sarebbero attivi da circa un biennio, a cambiare sarebbe stata invece l'impostazione del "servizio"; esso sarebbe stato concepito inizialmente come opzionale per poi diventare un sistema di segnalazione diffuso fornito a tutti gli uomini del Paese.

L'Arabia Saudita è stata coinvolta come altre nazioni dalla rivoluzione nelle comunicazioni tramite il Web, un fenomeno che il governo di Riyād non sarebbe mai riuscito ad arrestare, ciò però non significa che la pressione della censura di regime si sia allentata.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.