In arrivo Snapchat Plus: versione a pagamento con funzionalità esclusive

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMicrosoft Defender anche su iOS e Android
  • SuccessivoValidation OS: Windows 11 in versione da riga di comando
In arrivo Snapchat Plus: versione a pagamento con funzionalità esclusive

Anche i responsabili di Snapchat potrebbero presentare presto una versione a pagamento della propria piattaforma seguendo la via già trattata da altre applicazioni per la messaggistica istantanea come per esempio Telegram. Il nome del servizio premium, per il momento al centro di una fase interna di betatest, dovrebbe essere Snapchat Plus.

Stando alle indiscrezioni disponibili l'abbonamento a Snapchat Plus dovrebbe costare 4.59 euro al mese in Europa, e quindi anche in Italia, con la possibilità di accedere ad uno sconto per chi sceglierà di attivare una sottoscrizione annuale (45.99 euro). Tale spesa consentirà di accedere a delle funzionalità aggiuntive rispetto alla release standard.

Il rilascio della versione a pagamento non dovrebbe avvenire a breve, questo perché molte delle feature pensate appositamente per questa formula sarebbero ancora inedite e in fase sperimentale. In un suo recente post su Twitter lo sviluppatore Alessandro Paluzzi ha comunque voluto proporre una selezione di quelle che dovrebbero essere le novità previste.

Tra queste ultime si prevede la possibilità di utilizzare delle icone non disponibili per gli account gratuiti, di sapere dove si sono trovati i propri amici nel corso delle ultime 24 ore, di sapere quanti amici hanno riguardato una Storia pubblicata dall'utente stesso, di rendere visibile un badge nel proprio profilo e di pinnare i propri migliori amici.

Dopo un periodo di incertezza vissuto nel 2018, nonostante la fortissima concorrenza Snapchat continua a raccogliere un bacino di utenti considerevole, questo anche grazie ai numerosi aggiornamenti che nel corso del tempo sono stati imitati dalle applicazioni alternative. Durante lo scorso anno la piattaforma contava ben 280 milioni di utenti attivi giornalieri in tutto il mondo.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti