Assinform: la ripresa c'è, i numeri non ancora

Assinform: la ripresa c'è, i numeri non ancora

Secondo l'edizione 2011 del rapporto stilato dalla Assinform (Associazione nazionale delle aziende di servizi di informatica e telematica) riguardo all'andamento dei settori dell'ITC e della TLC, anche l'Italia starebbe registrando un periodo di ripresa economica ma non ai livelli e ai ritmi del resto d'Europa.

A preoccupare al momento sono le percentuali che mostrano ancora dei saldi negativi, fortunatamente però le previsioni di crescita sono buone e per il 2011 si prevede di tornare a registrare il segno più con un saldo dell'1,3% in particolare grazie alla maggiore domanda di hardware.

Per il momento però il settore dell'Information Technology cresce a livello mondiale del 4,4% mentre quello delle telecomunicazioni si attesta su un +5,1%; in Italia il saldo totale è ancora negativo, -2,5%, anche se migliore rispetto al 2009 con il suo tragico -4,2%.

L'ultimo rapporto dell'Assinform mostra come il ritardo nell'innovazione che caratterizza il nostro paese influisca pesantemente sui livelli di crescita, tanto più che i numeri evidenzierabbero come la ripresa sia al momento appannaggio delle sole grandi imprese.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.