Aumenta la domanda di specialisti IT

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteL'iOS Developer Academy apre a Napoli in ottobre
  • SuccessivoKim Dotcom vuole rilanciare MegaUpload
Aumenta la domanda di specialisti IT

Secondo quanto riportato dalla quinta edizione della Hays Salary Guide, l'innovazione tecnologica richiesta dal mercato e dalle aziende starebbe continuando ad influenzare positivamente la ricerca di specialisti IT, con un incremento del 10% rispetto a quanto registrato dal precedente aggiornamento del report.

Per quanto riguarda il reclutamento, attualmente le aziende starebbero focalizzando le proprie ricerche su esperti in servizi per l'ecosistema mobile e per il digital, come per esempio gli sviluppatori di applicazioni, i sysadmin e gli esperti di networking. Molto richiesti anche i tecnici in ambito SAP, sia dalle società di consulenza che dalle aziende che si rivolgono agli utenti finali.

Continua dopo la pubblicità...

I candidati favoriti nelle selezioni sono soprattutto quelli che hanno maturato almeno 4 anni di esperienza nel proprio settore dopo un percorso universitario consumato in facoltà quali Informatica, Ingegneria Elettronica o Telecomunicazioni. Rchiesta ottima conoscenza della lingua inglese, competenza importante quanto quelle tecniche.

Relativamente alle retribuzioni, a ricevere i salari più consistenti sarebbero i manager responsabili delle direzioni ICT quando non direttamente coinvolti nel condurre progetti per l'innovazione tecnologica. Parliamo di uno stipendio annuo pari, o superiore, a 70 mila Euro. 30 mila Euro la media molto meno elevata per gli sviluppatori.

Ad oggi esisterebbero delle rilvanti differenze nei trattamenti salariari spostandosi di città in città, la concorrenza più agguerrita e una presenza più diffusa di aziende farebbero sì che a Milano le retribuzioni siano non di rado più elevate rispetto a qualle di altre realtà italiane come per esempio Torino, Bologna e Roma.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.