Le aziende italiane non rinunciano a Windows XP

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteCrackato il sito Web di Kickstarter
  • SuccessivoiWatch monterà un sensore contro gli attacchi di cuore
Le aziende italiane non rinunciano a Windows XP

Analizzando i dati messi a disposizione da alcune delle più importanti società di rilevazione, sembrerebbe che Windows XP, un sistema operativo ormai in circolazione da oltre 12 anni, sia ancora largamente utilizzato sia presso le aziende che dalle famiglie italiane

Il dato relativo alle aziende è particolarmente interessante: ad oggi circa un computer su 4 sarebbe equipaggiato con con XP, per quanto riguarda invece l'ambito domestico tale dato scenderebbe a 16 punti percentuali; le imprese sono però in genere vincolate a questioni di compatibilità inerenti i software utilizzati.

Tale fenomeno non sarebbe tipicamente italiano, si pensi infatti che a livello mondiale, nel periodo compreso tra il dicembre del 2013 e lo scorso gennaio, il market place di XP sarebbe addirittura aumentato dello 0.25% registrando una quota di mercato pari al 29.23%.

Ricordiamo che a partire dal prossimo 8 aprile Microsoft non rilascerà più aggiornamenti gratuiti di sicurezza, mentre a partire dal 14 Luglio 2015 non saranno più accessibili neanche i programmi di assistenza a pagamento per privati e aziende.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.