Azure: il cloud computing secondo Microsoft

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSvizzera: l'email manda in pensione il postino
  • SuccessivoLa Banca Italia sgambetta il social lending di Zopa.it
Azure: il cloud computing secondo Microsoft

Redmond ha presentato la sua piattaforma Azure appositamente dedicata al cloud computing; Azure non è altro che un sistema operativo utilizzabile da remoto su cui gli utenti avranno la possibilità di sviluppare software pagando delle e tariffe a consumo.

La piattaforma è stata presentata in occasione della WPC, Microsoft Worldwide Partner Conference 2009, che si tiene in questo giorni a New Orleans in Louisiana; durante lo stesso evento gli uomini di Ballmer hanno presentato anche una prima versione di Office 2010.

Continua dopo la pubblicità...

Microsoft Windows Azure è un prodotto destinato ad offrire servizi correlati allo sviluppo di software, all'hosting e la gestione delle applicazioni che funzioneranno all'interno di esso; non mancano anche funzionalità per lo storage e numerose opzioni dedicate alla sicurezza.

Le tariffe prevedono 12 centesimi di dollaro per 1 ora di consumo e 0,15 dollari al mese per 1 Gb di storage con in più un prezzo di 0,01 dollari ogni 10 mila trasmissioni di dati; è poi disponibile un accesso per 9,99 dollari al mese e un'edizione business da 99,99 dollari con database da 10 Gb.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.