Ballmer, commosso, dice addio a Microsoft

Steve Ballmer ha tenuto sul palco del Safeco Field di Seattle quello che a tutti gli effetti dovrebbe essere il suo ultimo intervento in pubblico come CEO della Casa di Redmond; nel suo talk egli non avrebbe fatto riferimento alle dimissioni ormai rassegnate, ma l'atmosfera sarebbe stata quella di un discorso d'addio.

Steve Ballmer

Ballmer avrebbe infatti voluto ringraziare tutti i dpendenti della Microsoft e i dirigenti che gli sono stati accanto nel corso degli anni alla guida del colosso high tech per antonomasia; i video disponibili mostrerebbero un (ex) leader visibilmente commosso.

Fedele al suo profilo tutt'altro che compassato, il vulcanico dirigente non sarebbe riuscito a trattenere le lacrime, avrebbe richiesto tra gli applausi dei presenti di lasciargli "godere il momento" e non si sarebbe dimenticato di ricordare, quasi urlando, che Big M è la più "grande azienda del Mondo".

L'era di Steve Ballmer è iniziata il 27 giugno 2008 a seguito delle dimissioni di Bill Gates che lasciò la poltrona di amministratore delegato; alla sua attività di CEO si devono numerose importanti iniziative, ma gli azionisti non gli avrebbero mai perdonato i ritardi della Microsoft nel comparto mobile.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.