La bambola con le fattezze di Steve Jobs non si farà

La bambola con le fattezze di Steve Jobs non si farà

Nei giorni scorsi si era diffusa la notizia che un'azienda asiatica avrebbe presto realizzato una bambola per collezionisti con le fattezze del compianto fondatore della Apple, Steve Jobs; una riproduzione alta 30 cm con un prezzo di commercializzazione previsto pari a 99 dollari.

La bambola avrebbe dovuto presentare numerose caratteristiche del personaggio originale quando era in vita, come per esempio il famosissimo dolcevita nero, gli occhialini tondi, la barbetta incolta e brizzolata; una "action figure" piuttosto che un semplice giocattolo.

L'azienda produttrice aveva dichiarato che il prodotto non avrebbe incontrato le ire della Apple in quanto il relativo marchio non sarebbe stato citato nel prodotto finito; ma ad opporsi al progetto e a bloccarlo sarebbe stata alla fine la famiglia dello stesso Steve Jobs.

Senza il permesso degli eredi non sarà quindi possibile commercializzare alcunché, la società che avrebbe dovuto lanciare la bambola avrebbe già deciso di procedere con i rimborsi per tutti gli utenti che ne avevano effettuato il pre-ordine.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.