Bene iTunes male iPhone

Bene iTunes male iPhone

Notizie contrastanti per i contabili della Apple: da una parte la musica su iTunes si vende a ritmi sostenuti, dall'altra voci di Borsa bene informate rumoreggiano su un dimezzamento della produzione dei telefoni iPhone facendo crollare il titolo della Mela in poche ore.

iTunes ha infatti registrato vendite pari a 3 miliardi di tracce lavorando in un mercato dove pochi altri hanno avuto il coraggio di investire: solo Steve Jobs poteva convincere le persone a pagare una merce che, volendo, è possible reperire anche "gratuitamente".

Per quanto riguarda invece l'iPhone, sembra che il calo di ben 7 punti delle azioni Apple registrato in questi giorni sia dovuto ad un rapporto che rivelerebbe la decisione della casa di Cupertino di non produrre i 9 milioni di pezzi previsti ma appena la metà. Il motivo alla base della scelta sarebbe da ricercarsi nelle vendite troppo basse.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.