Bing è sulle tracce di Babbo Natale

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteNuove impostazioni sulla privacy per Facebook
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Bing è sulle tracce di Babbo Natale

Il NORAD (North American Aerospace Defense Command), cioè l'organizzazione il cui compito è quello di scrutare il cielo alla ricerca di oggetti volanti (UFO compresi), effettuerà in questi giorni un'operazione di monitoraggio speciale nella speranza di individuare Babbo Natale e la sua slitta.

Track Santa

Non si tratta di una novità, questa attività viene infatti effettuata sin dal 1955 e da alcuni anni essa viene svolta affiancando ai sofisticati metodi di rilevazione utilizzati anche strumenti reperibili in Rete; nel 2007 il vecchio lappone barbuto venne per esempio ricercato tramite Google Maps.

Quest'anno invece gli uomini del NORAD sfrutteranno una risorsa messa a disposizione dalla Microsoft: il motore di ricerca Bing e le sue mappe, inoltre, al posto di Google Earth verrà adottata una soluzione per la creazione di globi tridimensionali basata su WebGL e JavaScript come Cesium.

Ci sarebbe una storia curiosa dietro a questa particolare attività natalizia dell'organizzazione militare nord-americana: infatti essa ebbe inizio quando un negozio sbagliò stampando un numero di telefono e numerosi bambini, credendo di chiamare Babbo Natale, contattarono per errore il NORAD.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.