Bip Mobile: AGCOM richiede la portabilità rapida e il mantenimento dei crediti

L'AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) ha recentemente incontrato i rappresentati di Telogic, H3G e Bip Mobile per dirimere la questione relativa al blackout telefonico che coinvolge da una decina di giorni gli utenti di quest'ultima.

In seguito al meeting tenutosi in seguito ad una convocazione della stessa autorità di controllo, è stato richiesto di garantire a tutti i clienti la possibilità di cambiare provider telefonico mantenendo il proprio numero, questo secondo le procedure oggi in vigore in materia di portabilità.

Oltre al rispetto delle regole per la MNP (Mobile Number Portability), l'AGCOM avrebbe chiesto di adeguare le modalità per la portabilità rapida al numero di migrazioni verso altri operatori che potrebbe essere potenzialmente molto elevato nel corso delle prossime ore.

Chiaramente, e indipendentemente dagli attuali rapporti contrattuali esistenti tra le verie parti in causa, il credito residuo degli utenti dovrà essere mantenuto integralmente, ciò per evitare che al disservizio subito si aggiunga anche una perdita economica.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.