Bip Mobile non è in fallimento

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGrazie ad Epson arriva lo scontrino fiscale digitale
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

L'operatore telefonico Bip Mobile ha diffuso un comunicato in cui l'azienda ha voluto precisare di non essere in fallimento o in fase di chiusura, al contrario starebbe lavorando per il ripristino di tutti i servizi interrotti dalla Telogic il 30 dicembre dello scorso anno.

Il provider rende noto inoltre che tutti gli utenti che decideranno di passare ad un altro operatore tramite procedura di MNP (Mobile Number Portability) avranno la possibilità di mantenere il proprio numero telefonico una volta effettuata la migrazione presso l'operatore mobile scelto.

Sempre a proposito dell'MNP, gli operatori Wind e Poste Mobile avrebbero ufficialmente comunicato di non voler riconoscere alcun credito residuo, mentre H3G e Tiscali confermerebbero di aver previsto un bonus a titolo di promozione per il cambio di operatore.

Per quanto riguarda le future sorti dell'azienda, Bip Mobile ha voluto specificare che, in caso di mancata riattivazione dei servizi, ciascun utente verrà rimborsato secondo i modi, i tempi e le percentuali previste nel concordato preventivo che BIP depositerà presso le autorità giudiziarie.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.