Bluetooth 5 è uno standard ufficiale

Bluetooth 5 è uno standard ufficiale

I componenti del Bluetooth Special Interest Group, cioè l'organizzazione che si occupa di implementare e promuovere questa tecnologia, hanno annunciato nelle scorse ore che lo standard Bluetooth 5 è stato adottato in via ufficiale, ciò conferma che i produttori hanno finalmente la possibilità di utilizzarlo per lo sviluppo dei propri dispositivi e software.

Bluetooth 5 dovrebbe supportare un range di funzionamento superiorie fino a quattro volte rispetto all'attuale versione 4.2, nel contempo esso offrirebbe il doppio delle prestazioni e addirittura una capacità di broadcasting dei contenuti 8 volte maggiore. Il suo ambito di adozione privilegiato dovrebbe essere quello dell'IoT, l'Internet delle Cose.

Continua dopo la pubblicità...

Secondo quanto spiegato dai portavoce del BSIG, Bluetooth 5 permette di coprire edifici interi, ma rappresenterebbe una soluzione ottimale anche per applicazioni commerciali, industriali e utilizzi esterni. Questa tecnologia si propone quindi come uno standard wireless universale per mettere a disposizione di tutti connessioni semplici e nello stesso tempo sicure.

Un quinto aggiornamento che rappresenta anche un momento di rottura con gli schemi implementativi adottati in passato, gli sviluppatori avrebbero infatti deciso di non produrre più delle minor release (come era appunto la versione 4.2) e di concentrarsi unicamente sulle milestone. Dietro a questo nuovo indirizzo vi sarebbero soprattutto ragioni di marketing.

Se tutto dovesse andare come previsto, i primi dispositivi ad adottare Bluetooth 5 dovrebbero arrivare sul mercato nel corso dei prossimi mesi (presumibilmente dai 2 ai 5), è probabile che i primi device a presentare il nuovo standard saranno gli smartphone top level realizzati dai maggiori vendor del comparto mobile.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.