Una botnet da 13 milioni di PC

Una botnet da 13 milioni di PC

Mariposa, letteralmente "farfalla", verrà forse ricordata come la più grande botnet della storia della Rete (in attesa della prossima), ad essa erano collegati circa 13 milioni di computer trasformati in zombie connessi da oltre 190 paesi in tutto il Mondo.

Ora finalmente Mariposa è stata bloccata, per fermarla è dovuta intervenire la Guardia Civil spagnola che, per identificarla, ha potuto contare sulla collaborazione degli esperti di sicurezza messi a disposizione da Defense Intelligence e Panda Security.

Mariposa, scoperta per la prima volta nel Dicembre del 2008, si è sempre caratterizzata per la sua capacità di diffusione, essa era in grado di sfruttare browser come Internet Explorer, programmi di messaggistica istantanea come Msn così come flash drive USB.

La stessa operazione grazie alla quale è stata bloccata Mariposa ha portato anche all'arresto di tre persone, i sospetti hackers avrebbero sfruttato la botnet per acquisire illecitamente credenziali di accesso ad home banking e numeri di carte di credito.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.