Brevetti violati: Nokia denuncia Apple

Brevetti violati: Nokia denuncia Apple

La Nokia ha deciso di trascinare la Apple in tribunale, il colosso scandinavo ha infatti reso noto di aver depositato una denuncia contro la Casa di Cupertino per la violazione di 10 brevetti attinenti GSM, UMTS e WLAN; l'azione legale è stata formalizzata presso la Corte Federale del Delaware (USA).

I portavoce della Nokia hanno sottolineato come l'azienda abbia investito oltre 40 miliardi di Euro in ricerca e sviluppo, la registrazione dei brevetti dovrebbe quindi tutelare gli ingenti sforzi finanziari effettuati ma in questo senso non è mai stato preso alcun accordo con la Apple.

Continua dopo la pubblicità...

Al momento non è noto alcun particolare sulle richieste effettuate da Nokia, ma la controparte è Cupertino e l'oggetto del contendere è sicuramente lo smartphone iPhone, quindi ci si aspetta che la richiesta di risarcimento possa superate anche i sei zeri.

Le vendite di dispositivi Nokia negli Stati Uniti durante l'ultimo trimestre sono andate sostanzialmente male, registrando un calo (ma sarebbe meglio dire un crollo) pari a -31%, evidentemente il gruppo finlandese non ci sta a vedersi privare della sua posizione di dominio dalla Apple.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.