Brunetta vuole un Pc per famiglia

Brunetta vuole un Pc per famiglia

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Renato Brunetta ha annunciato che il Governo, oltre a promuovere la Posta Elettronica Certificata, è intenzionato a fare in modo che tutte le famiglie italiane posseggano e imparino ad utilizzare il proprio computer.

Nelle intenzioni del Ministro vi sarebbe un progetto mirato ad informatizzare tutti gli Italiani per facilitare il loro rapporto con la Pubblica Amministrazione, inoltre, coloro che non dovessero avere le conoscenze necessarie per utilizzare un Pc potranno contare su corsi organizzati dallo Stato.

Continua dopo la pubblicità...

Il progetto di Brunetta appare ambizioso in un Paese in cui ben un cittadino su due non possiede un computer e non si mostra particolarmente interessato a impararne l'utilizzo; l'annuncio è però stato confermato e quindi si attende di conoscere quali saranno le iniziative per lo sviluppo del progetto.

A questo punto, cosiderando che se le intenzioni del Ministro venissero trasformate in fatti si assisterebbe ad una piccola e positiva rivoluzione informatica in Italia, viene soltanto da chiedersi dove verranno trovati i fondi necessari per dotare tutte le famiglie di un Pc.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.