Un Bugzilla anche per IExplorer

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteCrescono le queries per Google e Ask.com
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Sulla scia del famoso sistema di gestione dei Bug di casa Mozilla (il celebre Bugzilla, appunto), anche Microsoft ha decisop di adottare qualcosa del genere per i bug di IExplorer 7.
Il nuovo servizio, chiamato IE Feedback, consente a tutti gli utenti in possesso di una account Passport di interagire in modo più stringente con il team di sviluppo del popolare browser segnalando malfunzionamenti, falle o avanzando semplici proposte e suggerimenti.
Nelle intenzioni del colosso di Redmond questa nuova iniziativa (un po' in stile open-source) servirà ad accellerare i tempi di sviluppo di IE7 e ad avvicinare maggiormente l'utente al prodotto finale, rendendolo partecipe di alcuni importanti processi (come, appunto, il bug tracking).

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.