BYOD: il dispositivo personale diventa aziendale

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteBastano 12 ore per rintracciare una persona su Facebook
  • SuccessivoHotmail chiude per sempre: ora tutti su Outlook.com
BYOD: il dispositivo personale diventa aziendale

Il BYOD (Bring Your Own Device) è ormai un fenomeno in piena esplosione, nelle aziende è sempre più diffusa la pratica di utilizzare dispositivi mobili personali a scopi lavorativi, smartphone e tablet diventano così dei supporti indispensabili in tutti i momenti della quotidianità.

Secondo una previsione recentemente formulata dagli analisti di Gartner, entro il 2017 circa la metà delle realtà enterprise smetteranno di acquistare dispositivi da fornire ai propri collaboratori, questi ultimi non ne avranno più bisogno e spesso lavoro e tempo libero diventeranno entità meno distinte.

Continua dopo la pubblicità...

Il BYOD si inquadrerebbe quindi in un altro macro-fenomeno denominato consumerizzazione dei device, attraverso di esso le aziende potranno investire sempre meno in apparecchiature e sempre di più in competenze; le problematiche relative a sicurezza e archiviazione potranno essere affidate al cloud.

Le tendenze citate non si starebbero affermando in modo uniforme a livello globale, le grandi compagnie statunitensi sembrerebbero infatti più propense al BYOD, mentre le aziende del Vecchio Continente (generalmente di dimensioni inferiori) sarebbero più restie ad accettare tale evoluzione del mondo del lavoro.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.