C'è anche Cortona in Windows 10

C'è anche Cortona in Windows 10

La Casa di Redmond avrebbe fissato per gennaio 2015 la presentazione ufficiale della prima Consumer Preview del sistema operativo Windows 10; quest'ultima dovrebbe integrare, tra le altre, un'interessante novità per l'ecosistema Desktop: l'assistente virtuale alle ricerche Cortona, in pratica l'alternativa di Big M al Siri di Cupertino.

A testimoniare l'introduzione di questa nuova feature vi sarebbero degli screenshots, relativi all'interfaccia della piattaforma, all'interno dei quali si riuscirebbe ad intravedere una toolbar nella quale è presente un'icona per l'avvio di Cortana; quest'ultima in pratica dovrebbe sostituire l'icona dedicata alle funzionaità per le ricerche.

Continua dopo la pubblicità...

Tali immagini non costituirebbero naturalmente una conferma riguardo alla presenza dell'applicazione già nella prima build dell'anteprima Consumer, ma un indizio abbastanza importante riguardo la porting su Winows 10 di questa soluzione che fino ad ora gli sviluppatori avevano integrato nei device mobili con Windows 8.1.

Questa scelta non dovrebbe comunque stupire, l'intenzione di Satya Nadella e soci per il futuro dovrebbe essere infatti quella di segnare la fine per l'epoca della frammentazione, quindi non più un Windows Phone per l'ecosistema mobile e un Windows n per il Desktop, ma una sola piattaforma Windows con supporto multi-dispositivo.

Un'iniziativa del genere non potrà che passare per l'interoperabilità dei framework utilizzati per lo sviluppo delle applicazioni e dei loro codici sorgenti, queste ultime infatti dovranno essere installabili e utilizzabili in qualsiasi ambiente targato Microsoft (dal locale al Cloud) senza dover fronteggiare i limiti fino ad ora imposti dalle diverse architetture dei device

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.