In calo gli utilizzatori di Windows Xp

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLe previsioni di Eric Schmidt per il 2014
  • SuccessivoSamsung: gli investitori prevedono un calo dei profitti
In calo gli utilizzatori di Windows Xp

Secondo l'ultima rilevazione effettuata dagli analisti di Net Applications l'ultimo mese del 2013 avrebbe permesso di registrare un aumento degli utilizzatori di Windows 8 (e dell'aggiornamento Windows 8.1) contestualmente ad una diminuzione degli utilizzatori di Windows Xp.

Il vecchio (o meglio "vetusto") sistema operativo della Casa di Redmond manterrebbe ancora oggi una quota di mercato pari al 30%, comunque maggioritaria nel complesso delle versioni di Windows, ma avrebbe perso circa 2.2 punti percentuali.

Continua dopo la pubblicità...

Per quanto riguarda invece l'accoppiata Windows 8/8.1 queste ultime piattaforme godrebbero ad oggi di un market share pari ad oltre il 10% grazie ad un crescita di poco inferiore al punto percentuale a cui si accompagna quella di Seven anch'essa intorno all'1%.

Da segnalare inoltre una leggera decrescita per quanto riguarda (Mac) Os X (-0.02%), segno di un andamento non entusiasmante di Mavericks a livello commerciale, e un incremento delle installazioni di distribuzioni basate sul kernel Linux (+0.17%).

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.