Caso Scazzi: una foto del cadavere su Facebook

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteDe Benedetti: Google si comporta come un parassita
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Caso Scazzi: una foto del cadavere su Facebook

La vicenda che ha portato alla tragica scomparsa di Sarah Scazzi e all'arresto del suo assassino si tinge ulteriormente di fosche tinte con un risvolto macabro, un'immagine del cadavere della ragazza sarebbe apparso su Facebook per poi essere fortunatamente rimossa.

A riportare la notizia è la Gazzetta del Mezzogiorno secondo la quale le forze dell'ordine sarebbero state prontamente avvertite dell'accaduto; al momento i Carabinieri e la Polizia Postale sarebbero infatti alla ricerca della persona a cui appartiene il profilo dal quale è stata pubblicata la foto.

Nell'immagine apparirebbe il cadavere di una ragazza bionda distesa su un lettino dell'obitorio dell'ospedale Santissima Annunziata di Taranto, il nick name dell'utente che ha postato la foto sarebbe un tanto irridente quanto demente Sarino Scazzi.

Al momento, per avere delle conferme sull'accaduto è necessario attendere gli sviluppi delle indagini, se venisse confermata l'identità della ragazza ritratta nell'immagine significherebbe che qualcuno ha avuto accesso ad un obitorio nonostante i pesanti divieti e le evidenti implicazioni penali.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.