Chiude Google Reader

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteDifendere il sito dagli hacker? Google ti spiega come fare
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Chiude Google Reader

Dopo otto anni di onorato servizio, Big G ha deciso di mandare in pensione il suo (utilizzatissimo) Feed Reader. A partire dal 1 luglio 2013, gli utenti di Google Reader dovranno pensare ad una qualche alternativa se vorranno continuare a leggere i propri RSS preferiti.

Google Reader chiude il 1 luglio 2013

Il servizio Google Reader ha avuto un ottimo seguito negli anni ma, si legge sul blog di Big G, negli ultimi tempi stava iniziando a mostrare i primi segni di flessione (calo forse dovuto alla continua espansione di servizi più "social" come Flipboard e Pulse). Per questo motivo Larry Page avrebbe deciso di inserire Google Reader nell'elenco dei rami secchi da tagliare al fine di liberare risorse necessarie per lo sviluppo di nuovi servizi.

La notizia, ovviamente, ha fatto molto rapidamente il giro del web, tant'è che nel giro di poche ore è stata allestita una petizione on-line per chiedere a Big G di tornare sui propri passi. La petizione (disponibile a questa pagina) si propone l'obiettivo di raggiungere i centomila firmatari ed a poche ore dal suo lancio ne ha già raccolte circa 80mila... a dimostrazione del fatto che il Web non sembra volersi rassegnare alla perdita di questo utilizzato servizio e che gli RSS sono ancora vivi e vegeti (nonostante Facebook e Twitter).

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.