Chrome, Firefox, Windows 8 e Java vanno giù al #pwn2own

Chrome, Firefox, Windows 8 e Java vanno giù al #pwn2own

Anche quest'anno nel corso del #pwn2own, il noto contest internazionale dedicato all'hacking, sono state mietute numerose "vittime", tra i software violati si segnalano anche Google Chrome, Mozilla Firefox, il sistema operativo Windows 8 e il linguaggio Java.

Tra le altre violazioni sono state registrate anche quelle eseguite a carico delle piattaforme Windows Seven e (Mac) Os X, essi sarebbero stati attaccati e "bucati" nonostante la prova effettuata prevedesse l'installazione di tutti gli ultimi aggiornamenti disponibili. Anche IE 10 è caduto sul campo.

Continua dopo la pubblicità...

Una vulnerabilità zero day ha permesso di penetrare la sandbox di Chrome, Firefox è stato violato invece tramite una falla use-after-free che permetteva l'utilizzo di memoria teoricamente libera; Internet Explorer si è arreso non su Pc, ma su Surface Pro.

Si attendono ora i risultati del Pwnium, manifestazione contestuale al #pwn2own durante la quale Mountain View è decisa a mettere a disposizione 3.141.590 dollari come premi per chi attaccherà con successo un Chromebook della Samsung Series 5 550.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.