Chrome OS e Android rimarranno dei progetti separati

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteActivision compra Candy Crush per oltre 5 miliardi di euro
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Chrome OS e Android rimarranno dei progetti separati

Nei giorni scorsi alcune indiscrezioni circolate sul Web avevano fatto credere che gli sviluppatori di Mountain View fossero intenzionati a fondere i progetti relativi ai sistemi operativi Chorme OS e Android; in pratica il primo sarebbe dovuto diventare parte del secondo in modo da permettere al Robottino Verde di gestire anche il laptop.

A tale rumor avrebbe fatto seguito una pronta smentita da parte di Google; secondo quanto dichiarato in via ufficiale sul blog dell'azienda da Hiroshi Lockheimer, senior vice president per Android, Chrome OS e Chromecast, "Chorme OS sarebbe qui per restare" e non vi sarebbe alcuna intenzione di porre fine alla sua implementazione come entità indipendente.

A conferma delle proprie affermazioni il dirigente della corporation californiana avrebbe segnalato che tra i progetti di Google per il prossimo anno vi sarebbero anche nuove release della piattaforma e alcune nuove proposte per quanto riguarda Chromebook, il notebook classicamente equipaggiato con il noto OS Web based di Larry Page e soci.

Tra le future modifiche previste per Chrome OS vi dovrebbe essere anche un nuovo design, mentre per quanto riguarda le funzionalità aggiuntive i developers starebbero studiando un nuovo player multimediale da integrare nel progetto; motivo per il quale parlare di una possibile fusione in Android sarebbe del tutto fuori luogo.

Continua dopo la pubblicità...

Relativamente al lato commerciale della questione, Chorme OS rappresenterebbe infatti appena il 3% dell'attuale mercato laptop, Lockheimer avrebbe ricordato che i Chormebook sono stati concepiti in primo luogo come strumenti per le scuole e che ogni giorno negli istituti statunitensi verrebbero attivati circa 30 mila nuovi notebook brandizzati "Google".

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.