Cina: censure e intecettazioni su Skype

Cina: censure e intecettazioni su Skype

Milioni di Cinesi utilizzano Skype, nello stesso tempo sono milioni le comunicazioni effettuate tramite il noto client VoIP che vengono intercettate e registrate dal Governo di Pechino; ad essere spiate sarebbero anche le comunicazioni tra Cinesi e utenti di tutto il Mondo.

Il servizio Skype viene fornito in Cina dalla Tom Online che non ha smentito quanto recentemente denunciato da un ricercatore dell'Università di Toronto: verrebbero registrati indirizzi IP, recapiti, nomi, numeri di carte di credito e naturalmente anche intere conversazioni.

Continua dopo la pubblicità...

Il sistema di intercettazione si baserebbe su un sistema fondato sulle cosidette parole sensibili: se durante una conversazione venisse utilizzata una di esse, allora scatterebbe il monitoraggio da parte del Governo cinese.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.