Cisco allunga le mani su Skype?

Cisco allunga le mani su Skype?

La Cisco Systems sarebbe interessata all'acquisto del gruppo che fa capo al clint VoIP più utilizzato al Mondo, l'azienda californiana avrebbe infatti già depositato ben 5 miliardi di dollari destinati alla formulazione di un'offerta di acquisto per Skype.

A rivelarlo è la rivista on line TechCrunch che, basandosi sulle informazioni acquisite tramite le proprie fonti, indica nel noto colosso specializzato nella fornitura di infrastrutture per il networking il probabile futuro proprietario dello strautilizzato software telefonico.

Continua dopo la pubblicità...

Cisco sarebbe interessata ad appropriarsi di Skype prima che l'attuale azienda proprietaria venga quotata in Borsa, presto infatti i titoli azionari del gruppo dovrebbero entrare nel NASDAQ, il mercato borsistico elettronico di Wall Street.

Da parte sua i vertici di Skype hanno avviato già a partire dallo scorso Agosto la necessaria procedura presso la SEC (Securities and Exchange Commission) per lanciare un'offerta pubblica d'acquisto delle quote azionarie aziendali.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.