Una class action contro Street View

Una class action contro Street View

Nei giorni scorsi ha suscitato polemiche la notizia che i sensori delle Google Car di Mountain View sono stati utilizzati per alcuni anni e in non poche zone del pianeta al fine di intercettare le connesioni wireless non protette e registrare frammenti di comunicazioni.

Mentre in alcuni Paesi, come per esempio la Germania, si stanno effettuando delle indagini per capire chi è stato spiato, quale sia l'effettiva mole dei dati raccolti e quali illeciti siano stati effettivamente compiuti, negli USA già si parla di Class Action.

Continua dopo la pubblicità...

A promuoverla è la Galaxy Internet Services, un piccolo provider con sede nel Massachusetts, che avrebbe deciso di ricorrere contro il gigante delle ricerche sul Web per difendere la propria attività come fornitore di connessione e di conseguenza proteggere i propri clienti.

Ovviamente, una singola denuncia non può bastare per dare vita ad una Class Action, l'obiettivo della Galaxy Internet Services è infatti quello di raccogliere quante più persone possibili attorno ad una causa legale contro Mountain View e il servizio Street View.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.