Cloud PC: annuncio durante la Build 2021?

Cloud PC: annuncio durante la Build 2021?

Un recente aggiornamento delle Q&A di Microsoft confermerebbe quanto l'azienda di Redmond sia ormai molto vicina a lanciare la piattaforma Cloud PC, progetto grazie al quale Windows potrà essere fruito sotto forma di servizio DaaS (Desktop as a Service). Nel caso specifico si potrebbe quindi parlare di WaaS (Windows as a Service).

A livello tecnico Cloud PC dovrebbe funzionare sfruttando il supporto di Windows Virtual Desktop, una soluzione di tipo VDI (Virtual Desktop Infrastructure) interamente Cloud based e pensata per la tariffazione a consumo. Per quanto riguarda invece l'infrastruttura Cloud di riferimento, quest'ultima non potrà che essere quella di Microsoft Azure.

Date le sue caratteristiche è prevedibile che Cloud PC sarà una piattaforma concepita per l'utilizzo in ambito business, se (come è prevedibile) il modello di tariffazione sarà simile a quello dei servizi SaaS (Software as a Service) e PaaS (Infrastructure as a Service) gli utilizzatori dovranno pagare esclusivamente per le risorse impiegate.

L'Elevata possibilità di personalizzazione del servizio permetterà di ridurre al minimo i costi

Si prevede inoltre la possibilità di scegliere tra diverse configurazioni hardware da associare alle macchine virtualizzate, questa opzione consentirà di adattare l'ambiente di lavoro in Cloud alle esigenze della propria organizzazione e permetterà nel contempo di ottimizzare i costi di esercizio. Chiaramente tutte le operazioni di manutenzione e aggiornamento saranno a carico di Microsoft.

Continua dopo la pubblicità...

La Build 2021, nuova edizione della manifestazione annuale che Satya Nadella e soci dedicano agli sviluppatori, si svolgerà in modalità completamente digitale fra qualche settimana, tra il 25 al 27 maggio. Ci si attende quindi un annuncio ufficiale nel corso dell'evento ma è abbastanza improbabile che Cloud PC diventi disponibile prima dell'estate.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.