I CNR cerca il Zuckerberg italiano

I CNR cerca il Zuckerberg italiano

L'Iit-CNR di Pisa (Istituto di informatica e telematica del Centro nazionale per la ricerca) ha promosso il progetto denominato "Nativi Digitali", lo scopo è quello di scovare tra i giovanissimi quelli dotati di idee geniali per la creazione di servizi da proporre on line.

"Nativi Digitali" coinvolgerà circa 1,5 milioni di studenti delle scuole superiori, tra di essi potrebbe trovarsi (ma ancora non lo sa) qualcuno in grado di emulare le gesta di Page e Brin (i creatori di Google) o di Mark Zuckerberg, il papà e tuttora CEO di Facebook.

Perché i ragazzi possano esprimere al meglio il loro talento, il CNR metterà a loro disposizione tutte le informazioni necessarie per la creazione di progetti on line, dalla consulenza in materia legale fino alle semplici nozioni necessarie per la registrazione di un dominio ".it".

L'iniziativa prevede l'invio alle scuole di un DVD da commentare con il corpo insegnante, i ragazzi potranno quindi proporre il loro progetti sapendo che i migliori verranno pubblicati sul sito di Registro.it e potranno concorrere all'assegnazione dei prossimi it.awards.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.