E-commerce: in Italia vince il turismo

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
E-commerce: in Italia vince il turismo

Quali sono i siti Web più visitati dagli Italiani per i loro acquisti online? Secondo il report intitolato "Ranking e-commerce" della Casaleggio Associati Amazon si piazzerebbe al primo posto seguito da eBay e da Booking.com. Sempre nella top ten troviamo nell'ordine Trenitalia, Leroy Merlin, TicketOne, Mediaworld, Decathlon e UniEuro.

Per quanto riguarda le categorie, il 19% delle prime 100 piattaforme di commercio elettronico più utilizzate nella Penisola farebbero riferimento al settore del turismo, il 18% al tempo libero e il 17% alla moda. Il turismo sarebbe anche il comparto che ha registrato la crescita maggiore, mentre quelli interessati dai maggiori decrementi "Salute" e "Alimentazione".

Tali risultati non dovrebbero stupire considerando che l'e-commerce turistico è stato praticamente annullato nel corso del lungo periodo caratterizzato dall'emergenza pandemica, contestualmente il biennio 2020-2021 vide crescere notevolmente la spesa online in prodotti per la cura della salute e l'acquisto di beni di prima necessità a distanza.

I siti più visitati in Italia nel settore del turismo sono stati Booking.com, Trenitalia e Ryanair

Ad affermarsi nel settore turistico sarebbero stati in particolare Booking.com, Trenitalia e Ryanair. Leroy Merlin, TicketOne e Decathlon occuperebbero invece le prime tre posizioni nel tempo libero mentre Zalando, Shein e Vinted avrebbero conquistato il podio per quanto riguarda la moda. Da segnalare anche la crescita di Ticketmaster, Wish, Monclick, Msc Crociere e Microsoft nei loro settori di riferimento.

Ad oggi quasi il 90% dei consumatori italiani acquisterebbero beni e servizi online almeno una volta al mese, nel 54% dei casi gli acquisti riguarderebbero l'elettronica seguita dalla moda e dagli accessori (48%), dai prodotti di bellezza e dai profumi (37%). La maggior parte dei confronti tra i prezzi verrebbero effettuati per l'acquisto di smartphone.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti