Consortium, il nuovo alleato di Anonymous e LulzSec

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePayPal pronta a conquistare il settore mobile
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Consortium, il nuovo alleato di Anonymous e LulzSec

Il panorama delle crew hacktiviste si sarebbe arricchito grazie ad un nuovo protagonista denominato Consortium, i suoi appartenenti si sarebbero dichiarati strettamente legati agli esponenti ea gli ideali dei più noti gruppi Anonymous e LulzSec.

Consortium avrebbe dato una prima prova di esistenza in vita attraverso un attacco rivolto contro uno dei siti per adulti più noti della Rete, quello della Digital Playground, l'incursione avrebbe portato a gravi conseguenze per numerosi iscritti a questo servizio.

Sfruttando le vulnerabilità del portale, che sarebbero state numerose, i crackers avrebbero trafugato ben 40 mila account impossessandosi non soltanto di username, password e indirizzi di posta elettronica, ma anche di numeri di carte di credito non cifrati.

Al successo di Consortium farebbe quindi da contraltare la beffa subita dai gestori del sito Internet attaccato, questi ultimi dovranno infatti giustificarsi di fronte ai propri utenti per non essere stati in grado di proteggere i loro dati sensibili.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.