Il copyright diventa flat

Il copyright diventa flat

La diffusione dello streaming digitale e l'aumento costante della velocità delle connessioni stà creando non poche frizioni tra il Web e altri diffusi mezzi di comunicazione come la televisione. Sono sempre di più i siti internet che mettono a disposizione parti di trasmissioni televisive e il problema della tutela dei diritti d'autore si ripropone costantemente.

Ma dal Giappone, terra di tradizione, modernità e pragmatismo, arriva una proposta che potrebbe risolvere molti dei problemi legati alla diffusione di materiale protetto da copyright: "i diritti d'autore flat".

Continua dopo la pubblicità...

In pratica, si tratterebbe di una formula grazie alla quale pagare le spettanze sulla proprietà intellettuale di un determinato prodotto una volta sola per tutte, in cambio si avrebbe la possibilità di disporne senza problemi vita natural durante.
Al momento è difficile credere che le majors possano essere interessate ad una soluzione simile, ma col tempo potrebbe risultare vantaggiosa anche per loro se la pirateria dovesse continuare a crescere allo stesso ritmo odierno.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.