Cosa succederebbe se Musk non comprasse Twitter?

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Cosa succederebbe se Musk non comprasse Twitter?

Alcuni giorni fa Elon Musk ha deciso di sospendere l'operazione che lo avrebbe portato a diventare l'unico proprietario di Twitter in seguito ad un'offerta pari a 44 miliardi di dollari, le ragioni di questa iniziativa andrebbero ricercate nel sospetto che gli account fasulli presenti sulla piattaforma siano ben oltre il 5% inizialmente previsto.

Ma cosa succederebbe se l'affare non dovesse andare in porto? Stando alla documentazione inviata alla SEC (Securities and Exchange Commission), l'accordo tra le parti prevedrebbe una penale da un miliardo di dollari nel caso in cui Musk dovesse tirarsi indietro, questo però non esclude che la vicenda non possa concludersi con uno scontro in tribunale.

L'imprenditore sudafricano ha però un po' di tempo per valutare la situazione, questo perché il passaggio di proprietà dovrà essere completato il 24 ottobre del 2022. Intanto Parag Agrawal, che continua ad essere il CEO della compagnia, e soci dovranno dimostrare prove alla mano che i fake account di Twitter sono meno di quanto ipotizzato da Musk.

A parere di quest'ultimo infatti tra veri e propri profili falsi, account creati per sostenere campagne di spam e semplici duplicati si arriverebbe a non meno del 20%. Forse anche per questo motivo egli avrebbe sostenuto che una delle sue prime iniziative una volta alla guida di Twitter sarebbe stata quella di introdurre l'obbligo della verifica degli account.

Se tale percentuale dovesse essere confermata, o comunque gli account fasulli dovessero essere oltre il 5%, Musk potrebbe approfittare della situzione per rinegoziare gli accordi e spuntare una cifra inferiore rispetto all'offerta attuale, questo anche perché è probabile che il valore reale di Twitter possa essere anche molto lontano da quanto pattuito.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti