Più crash per le app su iOS che su Android

Più crash per le app su iOS che su Android

Secondo i dati emersi in seguito ad una ricerca bimestrale svolta da Crittercism, le applicazioni caricate su iOS, il sistema operativo della casa di Cupertino, tenderebbero a crashare tre volte di più rispetto a quelle installate sulla piattaforma mobile di Google, Android.

Di tutte le distribuzioni di iOS, la quinta sarebbe risultata la più instabile dal punto di vista della gestione delle applicazioni, un dato che non sorprende in quanto questa release è anche la più recente e per ora la meno aggiornata dell'OS di Tim Cook e soci.

Continua dopo la pubblicità...

Per contro, le release più stabili di Android sarebbero la 2.2 e la 2.3, cioè quelle che in assoluto hanno ricevuto il maggior numero di upgrade, la più elevata attività di bug fixing goduta si rifletterebbe quindi positivamente sul livello di stabilità del sistema.

Difficile per ora effettuare un paragone diretto tra Android 4.0 e iOS 5 (ora 5.0.1), il primo è infatti adottato per ora soltanto su pochi modelli, il secondo invece è presente su tutti i dispositivi iPhone 4S; lo scontro è però soltanto rimandato alla prossima ricerca.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.