Cresce il mercato nero degli iPhone 5c

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMark Zuckerberg compra le case dei vicini per tutelare la sua privacy
  • SuccessivoE' morto Marco Zamperini, pioniere della Rete
Cresce il mercato nero degli iPhone 5c

L'iPhone 5c avrebbe dovuto essere il primo smartphone low cost prodotto dalla Casa di Cupertino, ma le cose sono andate molto diversamente; dotato di una configurazione hardware nettamente inferiore rispetto a quella del 5s, esso costa comunque svariate centinaia di euro.

In pratica, se si esclude la scocca realizzata in policarbonato multicolore, l'iPhone 5c non sembrerebbe essere altro che un iPhone 5 rivenduto ad un prezzo sostanzialmente identico; per cui la delusione suscitata da questo modello in alcuni utenti potrebbe ritenersi comprensibile.

Ecco quindi il fiorire di un mercato illegale in cui, grazie ad importazioni parallele a quelle ufficiali, sarebbe possibile acquistare lo stesso dispositivo ad un prezzo quasi dimezzato; in Cina, dove in pochi potrebbero permettersi una spesa pari a circa 4.500 yuan (730 dollari), le vendite illegali sarebbero in costante crescita.

Ma quello del mercato illegale degli iPhone 5c non sarebbe soltanto un problema asiatico e potrebbe manifestarsi pesantemente anche nel Vecchio Continente (e in Italia con prezzi in genere del 20% inferiori a quelli di listino), dove il dispositvo dovrebbe essere commercializzato a partire dal prossimo 25 ottobre.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.