Cresce il mobile commerce italiano

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle modifica l'algoritmo per il mobile
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Cresce il mobile commerce italiano

Gli utenti italiani utilizzerebbero con sempre maggiore frequenza i dispositivi mobili per effettuare lo shopping online, a confermarlo sarebbero state le ultime rilevazioni effettuate dall'Osservatorio e-commerce B2C Netcomm; entro il 2015 il giro d'affari del mobile commerce nella Penisola dovrebbe arrivare a sfiorare i 2 miliardi di euro.

Se tale previsione dovesse essere rispettata, allora l'anno corrente potrebbe permettere di registrare un incremento del 68% rispetto agli 1.1 miliardi del 2014; nel complesso l'e-commerce dovrebbe essere coinvolto da una crescita del 15%, con un fatturato pari a 15 miliardi di euro, dopo l'incremento del 14% dell'anno precedente.

Per quanto riguarda il soli acquisti effettuati attraverso gli smartphone o tablet, la crescita sarebbe stata del 78% nel 2014 ed è ipotizzabile un'ulteriore incremento del 68% nel corso dell'anno corrente; tale andamento dovrebbe portare a triplicare il valore del comparto nel giro di appena un biennio (da circa 600 milioni di euro ad olte 1.8 miliardi).

Ad oggi il commercio elettronico riuscirebbe da solo a muovere circa 2.100 miliardi di dollari; parliamo però di una quota parte al 5% del giro d'affari complessivo a livello mondiale; risulta quindi immediatamente evidente come le potenzialità di crescita della compravendita digitale siano ancora parzialmente inespresse.

Continua dopo la pubblicità...

Da segnalare che in una realtà come quella europea, dove l'e-commerce è ormai una realtà economicamente e socialmente radicata da alcuni anni con un fatturato pari a circa 470 miliardi di euro, gli acquisti di beni e servizi sarebbero ormai caratterizzati da percentuali molto simili con il 54% per i primi e il restante 46% per i secondi.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.