Cresce l'open source in Italia

Cresce l'open source in Italia

Secondo un recente studio condotto in dodici Paesi europei (tra cui l'Italia) dall'Università di Maastricht, l'open source in Europa sarebbe in forte in crescita.
L'analisi mostra tra l'altro che circa il 49% degli enti statali contattati usa in qualche modo software libero od open source e la percentuale potrebbe aumentare, visto che il 70% degli utenti del campione si è mostrato propenso a muoversi in tale direzione.
Una curiosità: il 29% circa di coloro i quali hanno dichiarato di non usare software open source, in realtà aveva installato sul PC componenti come Linux, Apache e MySQL.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.