Cresce la spesa in Cloud Security

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteUE: nuove regole per l'IVA dell'E-commerce
  • SuccessivoNome a dominio di Google registrato per 4 dollari
Cresce la spesa in Cloud Security

Stando ai dati raccolti dai ricercatori di Context la Penisola su piazzerebbe in terza posizione tra i Paesi dove nel corso del primo trimestre dell'anno corrente si è investito di più nella sicurezza per il Cloud. Per la precisione la crescita in Italia sarebbe stata dell'11% contro i 41 punti percentuali della Francia e i 14 della Gran Bretagna rispettivamente al primo e al secondo posto.

Ad attirare la maggior parte delle spese sembrerebbero essere le soluzioni di tipo SaaS (Software-as-a-Service) divenute necessarie sia per contrastare l'incremento degli attacchi verificatosi durante l'emergenza pandemica che per fronteggiare i nuovi rischi derivanti dal passaggio di milioni di collaboratori in modalità smart working.

Alcuni comparti, come per esempio la Sanità e la Pubblica Amministrazione, incrementeranno con tutta probabilità i loro investimenti in Cloud Security durante il prossimo semestre, questo perché si tratta di contesti in cui i workload sono diventati particolarmente elevati attirando l'attenzione degli utenti malevoli e di attività cybercriminali come la diffusione di ransomware.

A tal proposito è bene sottolineare che le spese in soluzioni per rendere il Cloud ancora più sicuro sarebbero state le uniche a registrare un incremento importante nel periodo considerato, contestualmente infatti sarebbero stati osservati un calo del 12% a carico degli investimenti in network security e di 21 punti percentuali per la endpoint security.

Continua dopo la pubblicità...

Per quanto riguarda la destinazione nel dettaglio degli investimenti a livello europeo, l'aumento di quelli dedicati alla prevenzione dei Data Leak sarebbe stata del 138% contro il 98% del control management, il 27% della sicurezza della posta elettronica e il 20% del networking. Relativamente ai ricavi a primeggiare sarebbe stato invece il control management con un +316%.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.