Crisi finanziaria: problemi anche per Google

Crisi finanziaria: problemi anche per Google

Google è sempre stata ritenuta un'azienda sana e ben gestita, una sicurezza per coloro che intendono investire in Borsa, niente a che fare con le "montagne russe" a cui sono abituati i titolari di azioni di Yahoo! e in alcuni periodi di Cupertino. Eppure qualche scricchiolamento sembra rivelare che la "Tempesta perfetta" abbia toccato anche Mountain View.

Le azioni di Google valevano circa 700 dollari solo pochi mesi fa, ora valgono circa 260 dollari, pochi, molto pochi rispetto ai 1000 a cui l'azienda puntava per la fine del 2008; a questo si aggiunga che i titoli Google stanno rivelando una preoccupante costante nel mostrare il segno meno anche di recente.

Continua dopo la pubblicità...

Per rientrare dei costi, i vertici di Mountain View hanno già dato vita ad una politica dei tagli che recentemente hanno coinvolto anche gli asili aziendali e le spese per i festeggiamenti natalizi. Se anche Google dovesse cominciare a licenziare, forse ci si troverebbe veramente di fronte alla fine di un'epoca.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.