Cyber attacco su vasta scala contro la Corea del Sud

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAl via i test per il jailbreak di iOS 6.1.3?
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Cyber attacco su vasta scala contro la Corea del Sud

Si sospetta che dietro il recente cyber attacco che ha colpito alcuni istituti creditizi e emittenti televisive sudcoreane vi siano informatici al soldo degli invisi cugini del Nord; per ora Seul sarebbe impegnata in una non semplice operazione di ripristino.

Nel complesso l'incursione avrebbe portato al down dei sistemi telematici delle banche Shinhan e Nonghyup, due tra le più importanti dell'intero paese asiatico, e delle reti televisive KBS, MBC e YTN vittime di un curioso defacement che avrebbe portato alla visualizzazione di un teschio sugli schermi degli spettatori.

Alla base dell'attacco vi sarebbe stato un virus sulla cui natura le autorità locali starebbero conducendo un'indagine, esso sarebbe stato utilizzato come base di partenza per sferrare il più classico dei DDoS (Distributed Denial of Service) su larga scala.

Ad ora, i server delle banche colpite avrebbero ricominciato a funzionare più o meno correttamente, mentre le infrastrutture telematiche delle emittenti televisive attaccate faticherebbero a tornare on line dopo i riavvii di rito.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.