I dannati eccellenti di Google Hell

I dannati eccellenti di Google Hell

L'ultimo aggiornamento della serp di ricerca in Google ha mietuto numerose vittime tra cui alcuni nomi eccellenti. Le novità non sono poche e per molti di coloro che sulla ricerca di determinate parole chiave avevano fondato la loro fortuna i prossimi potrebbero essere tempi cupi.

E' il caso di Skyfacet.com, un sito per la vendita on line di gioielli che grazie alle ricerche su Google si era ritagliato una grossa fetta di mercato da 3 milioni di dollari l'anno. Ma c'è anche il sito della BMW che a detta di molti sarebbe stato punito per il reato di "abuso di linking".

Alcuni SEO parlano di una generale punizione dei "furbetti" e di una nuova politica di Google che tenderebbe a premiare sempre di più i contenuti in sfavore delle tecniche di ottimizzazione troppo spinte.
I più maliziosi parlano invece di una strategia che mira a promuovere, indirettamente, l'uso dei Google AdWords.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.