Il database dei fusi orari è al sicuro

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteChi decide quali contenuti eliminare da Facebook?
  • SuccessivoLe cerchie di Google+ entrano in Voice
Il database dei fusi orari è al sicuro

Per chi ancora non lo conoscesse, TZData è il nome dell'archivio dei fusi orari utilizzato su Linux e Mac OS X per evitare che gli utenti debbano calcolare autonomamente la differenza del fuso orario locale rispetto a quello mondiale di riferimento (Greenwich) e passare manualmente dall'ora solare all'ora legale.

TZData

Tempo fa la società Astrolabe aveva costretto i gestori di TZData a disconnettere i server del servizio in seguito ad un'accusa di violazione di proprietà intellettuale; il sospetto era che TZData presentasse dati prodotti dall'applicazione ACS American Atlas di proprietà della Astrolabe.

Continua dopo la pubblicità...

Data l'importanza di TZData, in molti si erano sciherati in sua difesa, tale database è infatti utilizzato anche per la regolazione degli orari negli stessi server Web e mandare a gambe all'aria il progetto sarebbe stato un mezzo disastro per l'intera Rete.

Fortunatamente tutta la vicenda si sarebbe conclusa positivamente, la Astrolabe avrebbe infatti dato incarico ai suoi legali di ritirare ogni accusa, inoltre, la stessa azienda si sarebbe scusata per quanto avvenuto... evidentemente il sospetto di violazione di copyright è stato definitivamente superato.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.